StelleSoleLuna

Frammenti brillanti di stelle lucenti, Astro solare sorgente di vita, Argenteo disco di luce specchiata. Il Nostro cielo dove trovare un punto di incontro, con Amicizia, Armonia, Rispetto.
 
PortaleIndiceFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
^dolcementemora^

avatar

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 106
Località : il paese dei balocchi ^_^

MessaggioTitolo: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Ven Gen 20 2012, 07:43

Ho conosciuto...
gli occhi di un malato quando impaurito
gira lo sguardo verso di te... cercando
il tuo conforto






Ultima modifica di ^dolcementemora^ il Ven Gen 20 2012, 08:59, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
^dolcementemora^

avatar

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 106
Località : il paese dei balocchi ^_^

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Ven Gen 20 2012, 08:08

La profonda tristezza
nell'anima per la scomparsa di persone care...
che non saprei descrivere




Ultima modifica di ^dolcementemora^ il Ven Gen 20 2012, 08:31, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
^dolcementemora^

avatar

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 106
Località : il paese dei balocchi ^_^

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Ven Gen 20 2012, 08:19

La bontà d'animo
di persone speciali


Tornare in alto Andare in basso
^dolcementemora^

avatar

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 106
Località : il paese dei balocchi ^_^

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Ven Gen 20 2012, 08:27

Il sorriso...
che riscalda il cuore e l'anima


Tornare in alto Andare in basso
^dolcementemora^

avatar

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 106
Località : il paese dei balocchi ^_^

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Ven Gen 20 2012, 08:43

L'arte della musica...
parole e melodie che danzano al ritmo
del mio cuore


Tornare in alto Andare in basso
^dolcementemora^

avatar

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 106
Località : il paese dei balocchi ^_^

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Ven Gen 20 2012, 08:48

La bellezza dei sogni..
e la magia di vederne realizzato qualcuno


Tornare in alto Andare in basso
blue_rose

avatar

Numero di messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 27.07.10
Età : 55

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Ven Gen 20 2012, 16:55

Persone impareggiabili che anche se non si fanno presenti
ci lasciano delle impronte indelebili nella nostra esistenza...






Ultima modifica di blue_rose il Sab Gen 21 2012, 14:29, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
donnadonna

avatar

Numero di messaggi : 1364
Data d'iscrizione : 14.08.09
Età : 46
Località : napoli

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Sab Gen 21 2012, 13:46

"Purtroppo"

Esseri odiati o non amati abbastanza e ke continuano il loro percorso lasciando scìe di infamia. Demoni mascherati da uomini o donne ke dalle loro bocca sanno cacciare solo fuoco e fiamme e dai loro cuori cattiveria.
Esseri ke non puoi combattere perchè sono una specie indossulibile, puoi soltanto assistere alla loro autodistruzione,si consumano lentamente perchè sono come le piante secche; ke non hanno mai ricevuto luce e calore. Poverini! Smile

Tornare in alto Andare in basso
blue_rose

avatar

Numero di messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 27.07.10
Età : 55

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Sab Gen 21 2012, 14:28

Nel percorso della vita abbiamo conosciuto cose che ci hanno fatto piacere ed anche cose che ci hanno provocato malvivere,
la vita è cosi tutto serve ad imparare ma sopratutto l'importante è sapere distinguere e cio s'impara soltanto...affontandola.
Senza ombre come faremmo ad apprezzare la luce?
Senza dolore come faremmo ad apprezzare la felicità?
Senza le cattiverie come faremmo ad apprezzare la bonta?
Tutte le cose hanno un posto nel nostro percorso,
bisogna solo sapere metterle al posto che meritano,
anche se a volte è la vita che si occupa di farlo.


Blue


Tornare in alto Andare in basso
^dolcementemora^

avatar

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 106
Località : il paese dei balocchi ^_^

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Sab Gen 21 2012, 16:26

donnadonna ha scritto:
"Purtroppo"

Esseri odiati o non amati abbastanza e ke continuano il loro percorso lasciando scìe di infamia. Demoni mascherati da uomini o donne ke dalle loro bocca sanno cacciare solo fuoco e fiamme e dai loro cuori cattiveria.
Esseri ke non puoi combattere perchè sono una specie indossulibile, puoi soltanto assistere alla loro autodistruzione,si consumano lentamente perchè sono come le piante secche; ke non hanno mai ricevuto luce e calore. Poverini! Smile


Spero ... " e sicuramente è così "...
tu conosca anche persone corrette...
vai sempre avanti per chi ti stima con il cuore bacio fleur
Tornare in alto Andare in basso
^dolcementemora^

avatar

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 106
Località : il paese dei balocchi ^_^

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Sab Gen 21 2012, 16:30

blue_rose ha scritto:
Nel percorso della vita abbiamo conosciuto cose che ci hanno fatto piacere ed anche cose che ci hanno provocato malvivere,
la vita è cosi tutto serve ad imparare ma sopratutto l'importante è sapere distinguere e cio s'impara soltanto...affontandola.
Senza ombre come faremmo ad apprezzare la luce?
Senza dolore come faremmo ad apprezzare la felicità?
Senza le cattiverie come faremmo ad apprezzare la bonta?
Tutte le cose hanno un posto nel nostro percorso,
bisogna solo sapere metterle al posto che meritano,
anche se a volte è la vita che si occupa di farlo.


Blue



Un bel pensiero Blue...che condivido...
e come dici te... l'importante è saper distinguere....anche se ha volte
si distingue il male troppo tardi... ma meglio tardi che mai Smile
anche questo porta crescere e rafforzarsi bacio fleur
Tornare in alto Andare in basso
donnadonna

avatar

Numero di messaggi : 1364
Data d'iscrizione : 14.08.09
Età : 46
Località : napoli

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Sab Gen 21 2012, 22:19

Per fortuna sono circondata da persone "corrette",semplici e speciali.
Quelle conosciute ke ho descritto sopra sono molto poke(e menomale) ma anke se e quando avrò 100 anni mi chiederò sempre il perchè di tanta cattiveria gratuita...
Tornare in alto Andare in basso
^dolcementemora^

avatar

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 106
Località : il paese dei balocchi ^_^

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Dom Gen 22 2012, 09:06

donnadonna ha scritto:
Per fortuna sono circondata da persone "corrette",semplici e speciali.
Quelle conosciute ke ho descritto sopra sono molto poke(e menomale) ma anke se e quando avrò 100 anni mi chiederò sempre il perchè di tanta cattiveria gratuita...

Molto spesso me lo chiedo
anche io... e non ho mai una risposta ben precisa...
anche io nel corso della vita... ho conosciuto
tanta cattiveria, prese in giro, falsità, e via discorrendo...
ma ho conosciuto " come te e come tanti di noi "
anche tante persone davvero speciali con i quali
condivido sorrisi confronti ed emozioni... so
perfettamente che quando si viene feriti...
si soffre molto e insieme alla sofferenza c'è anche
tanta rabbia...sopratutto se a ferirci sono persone
a noi molto care...vedi DonnaDonna.... la felicità e
la tristezza...sono come due facce della stessa medaglia...
vanno avanti " quasi " di pari passo un giorno sarò triste?
nulla di così grave... perchè so che dopo la tristezza
tornerà la felicità... come so che dopo la pioggia
rispunta sempre il sole... e che dopo la notte...
un nuovo meraviglioso giorno che mi permette
di assaporare con gusto tutte le cose belle... anche
le più semplici apprezzando e assaporando ogni
singolo giorno questa vita unica e insostituibile fleur


Tornare in alto Andare in basso
Michelle

avatar

Numero di messaggi : 4436
Data d'iscrizione : 09.10.08

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Lun Gen 23 2012, 16:17


Quante cose ho conosciuto...



Emozionanti
innarestabili
sorprendenti
deludenti
confuse
tradite
indecise
ambiziose
sterili
violente
rovinose
difficili
velenose

la lista è lunga
ancor di più
molto di più...

Ecco perchè mi sento
come una ragnatella nel vortice
di una catena infinita
che tesse e mette insieme
ogni respiro..
ogni pensiero...
ogni ricordo...
nell' indimenticabile percorso...


Michelle

_________________
La vetta da raggiungere è sempre in fondo al cielo del nostro cuore...
Tornare in alto Andare in basso
blue_rose

avatar

Numero di messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 27.07.10
Età : 55

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Mer Gen 25 2012, 15:51

Anch'io ho conosciuta la sensazione di sentirmi come un ragno sospeso da un filo
esposto alla forza di un vento forte che mi ha fatta dondolare, ma per fortuna prima o poi il vento cessa
e torniamo alla normalità, ecco alla ragnatella che è questo mondo dove abitiamo
Tornare in alto Andare in basso
mattakkion



Numero di messaggi : 618
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioTitolo: Incapestramenti dondolatori.   Ven Gen 27 2012, 13:22

[quote="Michelle"][center][i][b]
Quante cose ho conosciuto...




Mamma che bei ricordi, di quando restavo preso in una tela di ragno, biposto, …
e una Lei veniva a incapestrarsi con me alla stessa tela, e insieme dondolavamo dondolavamo, incapestrati, …mossi da un vento di passione, …mano nella mano, fianco a fianco, corpo contro corpo, a ridurre tutto il grande mondo in quella piccola ragnatela…
…a scoraggiare con i nostri appetiti, gli appetiti del padrone di casa …e riuscire persino a lacerare le maglie della tela fino a conquistare una migliore libertà …
Mamma che bella avventura, l’incapestramento!
Ché se poi nuovi ...incapestramenti dondolatori restano esclusi, ben vengano le nostalgie! Very Happy
Mttkk
Tornare in alto Andare in basso
mattakkion



Numero di messaggi : 618
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioTitolo: Grazie Blue_rose   Sab Gen 28 2012, 03:59

blue_rose ha scritto:
Persone impareggiabili che anche se non si fanno presenti
ci lasciano delle impronte indelebili nella nostra esistenza...





Un violino che non suona più con il suo arco (e violinista al seguito) Smile può ancora emettere impercettibili suoni e armoniche, consonanti con lo schiudersi dei petali d’una rosa. Questione di sensibilità.
E’ sempre, e ancora, poesia.
Ancora, musica.
Grazie Blue_rose. Sei stata una buona compagna di banco. Sia nei giochi, negli scherzi e nelle spiritosaggini, sia nell’esplorazione della relazione e in temi seri, sia infine in fatto di comprensibilità.
Che altro avrei potuto chiederti?
Quand’anche fossi riuscito a farti sentire dal vivo ‘El Cant des Oisells’ tutto sulla quarta corda, mai avrei potuto esaurire tutta la mia gratitudine nei tuoi riguardi.
L’immagine del violino e della rosa mi provoca un certo struggimento al petto, d’accordo. Ma restano …le armoniche.
Grazie Blue_rose.
Acta est fabula.
Very Happy
Mattakkion
Tornare in alto Andare in basso
blue_rose

avatar

Numero di messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 27.07.10
Età : 55

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Sab Gen 28 2012, 17:38

Grazie Blue_rose. Sei stata una buona compagna di banco. Sia nei giochi, negli scherzi e nelle spiritosaggini, sia nell’esplorazione della relazione e in temi seri, sia infine in fatto di comprensibilità.


Grazie a te Mattakion, forse un giorno non ci saró, forse un giorno non ci sarai
ma il nostro banco resterà come un monumento alla Amicizia

Blue


Tornare in alto Andare in basso
^dolcementemora^

avatar

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 106
Località : il paese dei balocchi ^_^

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Dom Gen 29 2012, 10:22

blue_rose ha scritto:
Grazie Blue_rose. Sei stata una buona compagna di banco. Sia nei giochi, negli scherzi e nelle spiritosaggini, sia nell’esplorazione della relazione e in temi seri, sia infine in fatto di comprensibilità.


Grazie a te Mattakion, forse un giorno non ci saró, forse un giorno non ci sarai
ma il nostro banco resterà come un monumento alla Amicizia

Blue



Che belle parole...
nel leggervi mi commuovo... perchè
anche su questo bel diario di bordo si
conoscono persone speciali ... e nascono
" come dice sempre Astrid " dei bei compagni di viaggio fleur
Tornare in alto Andare in basso
Michelle

avatar

Numero di messaggi : 4436
Data d'iscrizione : 09.10.08

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Lun Gen 30 2012, 11:50

[quote="mattakkion"]
Michelle ha scritto:
[center][i][b]
Quante cose ho conosciuto...




Mamma che bei ricordi, di quando restavo preso in una tela di ragno, biposto, …
e una Lei veniva a incapestrarsi con me alla stessa tela, e insieme dondolavamo dondolavamo, incapestrati, …mossi da un vento di passione, …mano nella mano, fianco a fianco, corpo contro corpo, a ridurre tutto il grande mondo in quella piccola ragnatela…
…a scoraggiare con i nostri appetiti, gli appetiti del padrone di casa …e riuscire persino a lacerare le maglie della tela fino a conquistare una migliore libertà …
Mamma che bella avventura, l’incapestramento!
Ché se poi nuovi ...incapestramenti dondolatori restano esclusi, ben vengano le nostalgie! Very Happy
Mttkk

E tessiamo.....
Il passato da ricordare,
già scritto, vissuto e intessuto..
Il presente di momenti su momenti
nel respiro che ci attende
a seguire giorni che si muovono
a tessere, i nostri umori, le nostre gioie e i
nostri dolori...
Michelle fleur

_________________
La vetta da raggiungere è sempre in fondo al cielo del nostro cuore...
Tornare in alto Andare in basso
mattakkion



Numero di messaggi : 618
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioTitolo: Compagni di viaggio e di banco   Lun Gen 30 2012, 14:30

blue_rose scrive: ‘il nostro banco resterà come un monumento alla Amicizia’
dolcemente mora scrive: ‘’come dice sempre astrid’’, ‘dei bei compagni di viaggio’.
michelle scrive: E tessiamo …

In un viaggio incontri di tutto. Gentiluomini, nobildonne, e meno. Signori, e gente poco elegante. Persone superficiali e frivole, altre barbosamente serie. Persone oneste, e avanzi di galera, queste ultime ben conoscibili, spesso, solo dopo mesi o anni. Ma tu ci guadagni sempre, a far attenzione e a far tesoro di qualsiasi esperienza.
Un viaggio seduto a un banco è diverso. Qui non guadagni soltanto: qui, se ti ci metti, impari: qualche volta persino … a perdere. Qui ti confronti lealmente con la tua compagna, che ti rivela pregi e difetti, e a cui mostri senza riserve, smorfie e manfrine, la tua nuda, personale struttura.
Un viaggio è un’avventura, sempre utile e interessante, direi necessaria, per chiunque.
Un viaggio in banco è un impegno, facoltativo ed elettivo.
Un viaggio è per tutti, lo si cerchi e lo si voglia, o lo si fugga e lo si tema. C’è solo il rischio di prender gusto alla varietà, alla superficialità e alla fuga, promovendole a esperienze complete. Ché poi questo non è tutto un rischio, è solo un punto di vista. Smile
Un viaggio a un banco biposto non è per chiunque. Qui c’è solo il rischio che quello sbirciare continuo a quelle gambe a volte accavallate, a volte congiunte, a volte discoste, ti rubi troppa attenzione. E che la voglia di spedire una mano in missione per un pizzicotto tenero e cameratesco poco sopra il ginocchio, a un certo punto prevalga sul progetto di conoscere a fondo la titolare di quel ginocchio. Ma anche questo aiuta a scoprire le leggi della Relazione. Smile
Ché poi, … sarà davvero un rischio, questo, per chi sa cosa fa?
Very Happy
Mttkk
Tornare in alto Andare in basso
astrid

avatar

Numero di messaggi : 596
Data d'iscrizione : 13.07.10

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Lun Gen 30 2012, 18:41

Nel percorso della vita c'e' chi ha conosciuto,
purtroppo, l'abbandono.
Tendeva la manina fragile e piccina
senza mai riuscire ad aggrapparsi
a quella mano tesa che sperava
fosse per lei....
....invece era l'ombra di una mano
che si allontanava sempre piu
e che invece di proteggerla
la abbandonava in balia di persone
che tutto avevavo tranne un briciolo di umanita'.

Dovuto a questo fatto ti costruisci addosso
una corazza di vari strati
per non permettere piu a nessuno
di avvicinarsi troppo e rigiocare con la tua vita.

Si, perche' quando cresci, e solo allora capisci che
sei tu a non dover piu' permettere
che si giochi con la tua vita!






Ci sono angoli dove non sporgi?

Sei aria che confondi,

un baratro buio e senza ritorni.

Luce accecante,

silenzio devastante.

Fine è il punto,

nessun riassunto.

Sono ferite lontane,

un soffocare costante.

È notte sulle mani,

che ne sarà di domani?
Tornare in alto Andare in basso
mattakkion



Numero di messaggi : 618
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Mar Gen 31 2012, 09:53

astrid ha scritto:

'quella mano tesa che sperava
fosse per lei....
....invece era l'ombra di una mano
che si allontanava sempre piu
... ti costruisci addosso
una corazza
...Si, perche' quando cresci, e solo allora capisci che
sei tu a non dover piu' permettere
che si giochi con la tua vita!

...che ne sarà di domani?[/color]

Ho provato anch’io l’abbandono, e prima di crescere, e a crescita consolidata. Mi son ridotto a credere che l’abbandono sia una specie di male necessario. Senza patire, e superare l’abbandono, sarei rimasto sempre bambino, bisognoso di mamma e mammella.
Per non soffrire troppo un abbandono mi son difeso anch’io con la fuga. Incontrando chi a sua volta soffrì un abbandono, e si difendeva fuggendo a sua volta, la fuga diventava doppia, in direzioni opposte … e good bye a quando avremmo completato, in direzioni opposte, la circumnavigazione del Mondo.
Così ho imparato:
1. che quando mi sembra che alla mia mano tesa l’altra mano risponda allontanandosi, devo chiedermi se per caso non sia io stesso troppo corazzato … a proporre sì la mia mano, ma con troppa paura, e fuggendo.
2. che una stretta di mano è importante anche quando resta potenziale. O virtuale. O non esplicitamente comunicata. Semplicemente desiderata e sentita.
3. che una mano tesa, è tesa per tutti. E che chi arriva a stringerla non è solo un benefattore: è anche un beneficiario. La stretta di mano, di per sé, ha questo di bello: che fa bene a tutti.
4. che può anche essere l’inizio d’un gioco, e i giochi, si sa, sono proposti tanto da anime nobili quanto da pendagli da forca. Ma desiderare, o sognare di stringere una mano non è ancora ‘giocarsi la vita’. Nemmeno sorprendersi a stringerne una diversa da quella che si desiderava, è ancora ‘giocarsi la vita’.
5. che una stretta di mano può essere anche molto precoce, senza rischio. E’ la stretta … di ginocchio Smile che può essere pericolosa se proposta o accolta con leggerezza o troppo presto.
Insomma nessuna esperienza, ho imparato, è da gettar via.
Che ne sarà di domani?
Domani utilizzerò l’esperienza – spesso dolorosa – dell’ieri e dell’oggi. Con, in più, la disponibilità a vivere, finalmente, qualcosa di nuovo e di diverso. Se no, di fatto, la porticina che apre al futuro mi resterà caparbiamente chiusa.
Very Happy
Mttkk
Tornare in alto Andare in basso
blue_rose

avatar

Numero di messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 27.07.10
Età : 55

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Mar Gen 31 2012, 15:26

mattakkion ha scritto:
blue_rose scrive: ‘il nostro banco resterà come un monumento alla Amicizia’
dolcemente mora scrive: ‘’come dice sempre astrid’’, ‘dei bei compagni di viaggio’.
michelle scrive: E tessiamo …

In un viaggio incontri di tutto. Gentiluomini, nobildonne, e meno. Signori, e gente poco elegante. Persone superficiali e frivole, altre barbosamente serie. Persone oneste, e avanzi di galera, queste ultime ben conoscibili, spesso, solo dopo mesi o anni. Ma tu ci guadagni sempre, a far attenzione e a far tesoro di qualsiasi esperienza.
Un viaggio seduto a un banco è diverso. Qui non guadagni soltanto: qui, se ti ci metti, impari: qualche volta persino … a perdere. Qui ti confronti lealmente con la tua compagna, che ti rivela pregi e difetti, e a cui mostri senza riserve, smorfie e manfrine, la tua nuda, personale struttura.
Un viaggio è un’avventura, sempre utile e interessante, direi necessaria, per chiunque.
Un viaggio in banco è un impegno, facoltativo ed elettivo.
Un viaggio è per tutti, lo si cerchi e lo si voglia, o lo si fugga e lo si tema. C’è solo il rischio di prender gusto alla varietà, alla superficialità e alla fuga, promovendole a esperienze complete. Ché poi questo non è tutto un rischio, è solo un punto di vista. Smile
Un viaggio a un banco biposto non è per chiunque. Qui c’è solo il rischio che quello sbirciare continuo a quelle gambe a volte accavallate, a volte congiunte, a volte discoste, ti rubi troppa attenzione. E che la voglia di spedire una mano in missione per un pizzicotto tenero e cameratesco poco sopra il ginocchio, a un certo punto prevalga sul progetto di conoscere a fondo la titolare di quel ginocchio. Ma anche questo aiuta a scoprire le leggi della Relazione. Smile
Ché poi, … sarà davvero un rischio, questo, per chi sa cosa fa?
Very Happy
Mttkk

Quando un perfetto sconosciuto ti propone di condividere il banco, la prima reazione è la titubanza, ti chiedi cosa posso perdere?
o meglio cosa posso guadagnare?, la esperienza d'incominciare una nuova conoscenza direi che non puo fare altro che arricchire e se poi andando
avanti capita un gesto di riconoscenza, solidarietà o di complicità significa che la scelta è stata più che giusta.
Oggi ho trovato il banco vuoto ed ho deciso sdraiarmi e prendere il sole intanto penso alle ultime cose che ci siamo dette, ma contaci che se decidi
passare di la e un posticino statti sicuro che te lo faró.
Very Happy

Tornare in alto Andare in basso
mattakkion



Numero di messaggi : 618
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   Ven Feb 03 2012, 14:22

[quote="blue_rose"]
mattakkion ha scritto:
blue_rose scrive: ‘il nostro banco resterà come un monumento alla Amicizia’
Quando un perfetto sconosciuto ti propone di condividere il banco, ...
...Oggi ho trovato il banco vuoto ...ma contaci che se decidi
passare di la e un posticino statti sicuro che te lo faró.
Very Happy


Così blue_rose m'inchiodi lì ai tuoi piedi, seduto per terra. A guardonare ogni linea, ogni curva, leccandomi il baffo. Finché non ti svegli. E quando ti sveglierai tu, dovrai far uscire me, dallo stato di trance estatica. Ma non ci riuscirai senza essere meno … generosa.
E' la regola: s'inizia spiluzzicando cameratismo e ci si ritrova a sgavazzare di franco erotismo. Certo, non con chiunque!
Mica male! Very Happy
Un abbraccio.
Mttkk
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Nel percorso della vita abbiamo conosciuto...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» I piaceri della vita
» Il valore della vita
» L'opuscolo "Origine della Vita"
» il senso della............miglior vita
» Boney M. ..un pezzo della vita di molti!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
StelleSoleLuna :: Aforismi-Curiosità-Pensieri-
Andare verso: