StelleSoleLuna

Frammenti brillanti di stelle lucenti, Astro solare sorgente di vita, Argenteo disco di luce specchiata. Il Nostro cielo dove trovare un punto di incontro, con Amicizia, Armonia, Rispetto.
 
PortaleIndiceFAQCercaRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Sottoletture

Andare in basso 
AutoreMessaggio
mattakkion



Numero di messaggi : 618
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioTitolo: Sottoletture   Mer Ott 26 2011, 13:06

Cosa aveva Saul contro Davide?
‘Ma ecco di nuovo lo spirito maligno … invase Saul, mentre se ne stava seduto nella sua casa, con la lancia in mano, e Davide cantava accompagnandosi con la cetra. Saul tentò di trafiggere Davide alla parete con la sua lancia, ma Davide schivò il colpo e la lancia andò a conficcarsi nella parete. Davide allora fuggì e si mise in salvo. …’(I.Samuele, 19,9-10)
Cosa aveva Saul da rimproverare a Davide? Gli aveva portato – dietro richiesta di 100 – ben 200 ‘prepuzi’ (cito testualmente la Bibbia, dunque non cacciatemi!) di Filistei, ne aveva fatto un generale, un pezzo grosso del suo esercito, un genero, …
La Bibbia tace accuratamente sui retroscena.
Avrò un bel difendere entrambe le posizioni, sostenendo che Davide era solo un semplce pastorello, ingenuo, coraggiosissimo eroe, grande artista e disk-jokey , e che Saul aveva le sue buone ragioni di real-politik per volerselo togliere di mezzo ai mollettoni.
Noi no, che abbiamo fantasia e possiamo ben pensare che Saul dentro di sé funzionasse press’a poco come ciascuno di noi.
Per parte mia, io sarei stato ambizioso quanto e più di Saul. Avrei invidiato Davide perché biondo, giovane, carino, suonava bene la cetra, s’era legato a mio figlio Gionata con una cotta vergognosamente omofila, piaceva molto alle ragazze, era esemplarmente legato alla propria moglie, strizzava l’occhiolino a qualche bella cortigiana o financo alla mia stessa sposa… avrei avuto non poca paura che quel pimpantissimo ex-pastore-musicista mi soffiasse, dopo la gloria e una figlia, anche sposa, trono e tutto, stando comunque lì a testimoniarmi che un giorno avrei pur dovuto mollare …
Nei panni di Davide, sarei stato ambizioso quanto e più di lui: e non mi sarei accontentato di abbattere il gigante ‘incirconciso’ (sempre da citazione fedele biblica), mi sarei montato la testa, non mi sarei fatto bastare una vittoria sul campo né una principessa per unica compagna, mi sarebbe stato difficile resistere alla simpatia e all’ammirazione di mia suocera, di chissà quante ballerine e 'cubiste', e chissà cos’altro…
Insomma, limitandomi alle apparenze e ai raccontini, e trascurando l’analisi - e financo le congetture - su tutto quanto turbinava dentro ciascuno dei due, potrò mai capire cosa li legava e cosa li opponeva?
O potrò pretendere di conoscere la storia?
(E quale storia, la loro?
No, ....la nostra).
Smile
Mttkk
Tornare in alto Andare in basso
blue_rose

avatar

Numero di messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 27.07.10
Età : 56

MessaggioTitolo: Re: Sottoletture   Gio Ott 27 2011, 14:15

mattakkion ha scritto:
Cosa aveva Saul contro Davide?
‘Ma ecco di nuovo lo spirito maligno … invase Saul, mentre se ne stava seduto nella sua casa, con la lancia in mano, e Davide cantava accompagnandosi con la cetra. Saul tentò di trafiggere Davide alla parete con la sua lancia, ma Davide schivò il colpo e la lancia andò a conficcarsi nella parete. Davide allora fuggì e si mise in salvo. …’(I.Samuele, 19,9-10)
Cosa aveva Saul da rimproverare a Davide? Gli aveva portato – dietro richiesta di 100 – ben 200 ‘prepuzi’ (cito testualmente la Bibbia, dunque non cacciatemi!) di Filistei, ne aveva fatto un generale, un pezzo grosso del suo esercito, un genero, …
La Bibbia tace accuratamente sui retroscena.
Avrò un bel difendere entrambe le posizioni, sostenendo che Davide era solo un semplce pastorello, ingenuo, coraggiosissimo eroe, grande artista e disk-jokey , e che Saul aveva le sue buone ragioni di real-politik per volerselo togliere di mezzo ai mollettoni.
Noi no, che abbiamo fantasia e possiamo ben pensare che Saul dentro di sé funzionasse press’a poco come ciascuno di noi.
Per parte mia, io sarei stato ambizioso quanto e più di Saul. Avrei invidiato Davide perché biondo, giovane, carino, suonava bene la cetra, s’era legato a mio figlio Gionata con una cotta vergognosamente omofila, piaceva molto alle ragazze, era esemplarmente legato alla propria moglie, strizzava l’occhiolino a qualche bella cortigiana o financo alla mia stessa sposa… avrei avuto non poca paura che quel pimpantissimo ex-pastore-musicista mi soffiasse, dopo la gloria e una figlia, anche sposa, trono e tutto, stando comunque lì a testimoniarmi che un giorno avrei pur dovuto mollare …
Nei panni di Davide, sarei stato ambizioso quanto e più di lui: e non mi sarei accontentato di abbattere il gigante ‘incirconciso’ (sempre da citazione fedele biblica), mi sarei montato la testa, non mi sarei fatto bastare una vittoria sul campo né una principessa per unica compagna, mi sarebbe stato difficile resistere alla simpatia e all’ammirazione di mia suocera, di chissà quante ballerine e 'cubiste', e chissà cos’altro…
Insomma, limitandomi alle apparenze e ai raccontini, e trascurando l’analisi - e financo le congetture - su tutto quanto turbinava dentro ciascuno dei due, potrò mai capire cosa li legava e cosa li opponeva?
O potrò pretendere di conoscere la storia?
(E quale storia, la loro?
No, ....la nostra).

Smile
Mttkk

Chi tace...acconsente dice il proverbio
Caro signor Mattakkion, magari un giorno riuscirano a curare il cancro, il sida e tante altre malatie che colpiscono la umanità, ma anch'io ho seri dubbi
che gli avanzi medici (con tutto il mio rispetto sul mestiere) siano capaci di curare la gelosia, l'invidia, il bisogno di protagonismo, l'indifferenza, la ingratitudine e tanti bassi istinti che difficilmente ciascuno di noi riesce a riconoscere in se stessi, anche se sempre pronti a riconoscerli negli altri Smile e temo che cosi continuerà per saekula saekulorum...amen

Blue
Tornare in alto Andare in basso
Michelle

avatar

Numero di messaggi : 4775
Data d'iscrizione : 09.10.08

MessaggioTitolo: Re: Sottoletture   Ven Ott 28 2011, 10:24

Passi alla parola che insegnano...
e non solo....

Michelle fleur

_________________
La vetta da raggiungere è sempre in fondo al cielo del nostro cuore...
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Sottoletture   

Tornare in alto Andare in basso
 
Sottoletture
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
StelleSoleLuna :: Aforismi-Curiosità-Pensieri-
Andare verso: