StelleSoleLuna

Frammenti brillanti di stelle lucenti, Astro solare sorgente di vita, Argenteo disco di luce specchiata. Il Nostro cielo dove trovare un punto di incontro, con Amicizia, Armonia, Rispetto.
 
PortaleIndiceFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Dieta del 17... interessante...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
SPIRITO

avatar

Numero di messaggi : 2906
Data d'iscrizione : 04.10.08
Età : 67
Località : Prato

MessaggioTitolo: Dieta del 17... interessante...   Sab Lug 23 2011, 00:26

IL PESO FORMA IN TAPPE
Questo regime alimentare è costituito da un primo ciclo di 17 giorni,
durante i quali si perdono 2,5-3 kg. Seguono,poi,altri tre cicli della
stessa durata,alla fine dei quali sieliminano 8 o 9 kg.I cicli possono
poi essere ripetuti più volte fino al raggiungiere la forma desiderata.
Perchè 17 giorni verrebbe da chiedersi? Secondo il medico americano che
ha ideato la dieta, questo è il tempo limite oltre il quale l'organismo
si abitua a qualsiasi regime alimentare, rallentando il metabolismo e,
quindi, stabilizzando il peso.

La dieta "del 17"è un metodo valido, a patto di aggiungere la prima
colazione.A ben guardare, si tratta di regole che hanno una loro logica
e sono valide per qualsiasi dieta ipocalorica di buon senso.

-L'unico limite riguarda la prima colazione che non può essere abolita;
anzi,secondo le regole di sana alimentazione, dovrebbe fornire il 20%
circa delle calorie giornaliere.

-Infatti il pranzo del mattino, infatti, permette di iniziare la giornata
con energia dopo il lungo digiuno notturno. In più,non fa nascere "troppi
sensi di colpa", perchè è dimostrato che le calorie introdotte al mattino
vengono sempre bruciate e non sono trasformate in adipe.

-L'introduzione di una prima colazione più sostanziosa,dunque,è una delle
poche modifiche fatte in questa dieta

1) Lo Sprint in 17 giorni

Il primo ciclo di 17 giorni e' quello dello "sprint".
1200 calorie giornaliere costituite solo da carne magra,
senza limiti,verdure senza amidi,due yogurt magri bianchi,
due frutti con basso indice glicemico,poco olio e tè verde
senza zucchero.


Che cosa succede all'organismo
Si elimina ogni tipo di amido e carboidrato come nelle diete proteiche,
che costringono l'organismo a utilizzare come fonte energetica primaria
i grassi di deposito. Le quantità di cibo sono libere,ma l'apporto calorico
si mantiene basso, perchè non ci si può abbuffare di carne. Le proteine
animali, poi,sono ricche di tessuto connettivo,molto resistente alla digestione
per cui-mentre vengono assimilate-fanno consumare energia. Infine, come accade
in tutte le diete iperproteiche, dopo qualche giorno calano la glicemia e
l'appetito. I risultati sono immediati, perchè si perde subito peso, costituito
in gran parte dai liquidi in eccesso.


2) L'attivazione in 17 giorni
La seconda fase, sempre di 17 giorni,è quella dell'attivazione: si "inganna"
il metabolismo, cambiando ogni giorno la quantità di calorie complessive
permesse introducendo una piccola quota di carboidrati. In linea di massima,
però,non superano le 1.500 calorie,dunque si tratta comunque di un regime
ipocalorico.

Che cosa succede all'organismo
L'alternanza delle calorie non è una novità in assoluto;era, infatti,il
principio base della dieta metabolica lanciata negli anni 90, che prevedeva
di ingannare il metabolismo fornendo un numero sempre diverso di calorie
giornaliere. In questo modo,secondo gli autori,si impedisce all'organismo
di di andare in allarme e ridurre i consumi per reagire alla momentanea
"carestia" energetica e nutritiva.


3) La conquista in 17 giorni
Il nome del terzo ciclo si riferisce alla conquista delle sane abitudini
da mantenere per tutta la vita.In questa fase compare la frutta più zuccherina,
aumentano leggermente le porzioni di carboidrati e sono concessi un bicchiere
di vino e uno snack leggero(100 cal.)

Che cosa succede all'organismo
Si tratta sempre di un regime alimentare tendenzilmente iperproteico e,
quindi,particolarmente stimolante per il metabolismo,ma bilanciato da una
piccola quota di zuccheri e amidi. In questo modo si evita il superlavoro
dei reni dovuto ai prodotti di scarto della trasformazione delle proteine
(come l'acido urico e l'azoto), che abbassano il ph dell'organismo al di
sotto del valore fisiologico(pari a7), mettendo a rischio il funzionamento
del sistema nervoso.


4)L'arrivo in 17 giorni
A questo punto ci si è impadroniti di uno stile alimentare che può, e
dovrebbe, essere seguito per la vita;quando si tende ad acquistare peso,
si può ritornare all e fasi precedenti.L'ideatoresuggerisce di seguire
lo schema durante la settimana e di prendersi maggiori libertà durante i
week-end;in questo caso basta compensare in 17 minuti di passeggiata al
giorno. C'è il rischio concreto,però,di vanificare gli sforzi:per evitare
brutte sorprese, loschema proposto in seguito propone un menù anche
per sabato e domenica.

Che cosa succede all'organismo
Come tutti i regimi dimagranti proteici,ma moderati(come esempio la
dieta a Punti e la South Beach),quest'ultima può essere seguita anche
per lunghi periodi senza particolari rischi per la salute.

Le regole fondamentali
La dieta non impone un lungo elenco di regole; tuttavia,quelle inserite
sono tassative e vanno seguite con costanza, nelle fasi indicate o per
tutte le tappe. In questo caso, si trasformano in regole di
vita quotidiana.Ecco quali sono:

-Nelle prime due fasi va eleminato qualsiasi tipo di spuntino ad
eccezione dello yougurt greco.

-I carboidrati vanno esclusi dopo le due del pomeriggio.Se sono
previsti nella prima colazione,vanno comunque consumati in piccole dosi.

-Bisogna ridurre drasticamente il sale.
-La maionese va sostituita con la senape o con le spezie, facendo
largo uso di aglio e cannella.

-Occorre dire addio all'abitudine di zuccherare:per dolcificare si
può usare anche la frutta spremuta o aspartame.

-I cibi fritti vanno eliminati completamente.

1a Fase:il corpo si sgonfia
Il menu elimina tutti i carboidrati (pane,pasta,zuccheri,cereali,patate
e frutta)e punta sulle proteine(carne,pesce,uova,e formaggi magri),
associandole a una quantità abbondante di verdure.Così l'organismo è costretto
a "intaccare"i grassi di deposito.Si tratta, però, di un regime
drastico, da seguire solo se si è in perfetta salute,per non più dei 17
giorni indicati e megliose sotto controllo del proprio medico.Pena il
sovraffaticamento di fegato e reni,nonostante l'obbligo tassativo di bere
moltissimo per agevolare lo smaltimento delle tossine.


GLI EFFETTI:
l'aumento della diuresi induce una rapida eliminazione dei
liquidi. La linea appare subito alleggerita. Si alza il tono dell'umore,
perchè la trasformazione delle proteine e dei grassi produce i "corpi
chetonici", dall'effetto eurofizzante e antifame. Senza contare che i
cibi ricchi di proteine stimolano il rilascio di una maggiore quantità
di ormoni della sazietà che portano a mangiare di meno. Le quantità sono libere.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Lunedì e Giovedì
Colazione:
yogurt bianco, 1 (C)

Pranzo:
Una abbondante insalatona, con tonno sott'olio a basso tenore di sale
(sgocciolato bene)e gamberetti lessati,condita con un cucchiaio d'olio
e.v.o e succo di limone.

Cena:
Orata o altro pesce cucinato con pomodoro fresco e capperi;
un piatto abbondante verdure miste grigliate.

Martedì e Venerdì
Colazione:
Un bicchiere di latet parzialmente scremato(anche macchiato)
1 uovo alla coque o sodo

Pranzo:
Scaloppine al limone, cavolini di bruxelles con un cucchiaio
di olio e.v.o,pepe 1 cucchiaio di grana grattugiato.

Cena:
polpo lesso con un cucchiaio di olio e.v.o e prezzemolo;verdure
miste saltate in padella con mezzo cucchiaio di olio e.v.o e pepe

Mercoledì e Sabato:
Colazione:
yogurt magro bianco; tè al limone

Pranzo:
pollo arrosto senza pelle;pomodori in insalata conditi con un
cucchiaio di olio e.v.o e origano

Cena:
Prosciutto cotto o crudo, sgrassato o bresaola non condita;
abbondante insalata di stagione,con verdure alla julienne e
condita con un cucchiaio di olio e.v.o e succo di limone
Domenica:
Ripetere la giornata preferita tra quelle proposte.

2a Fase: inizia lo smaltimento dell'adipe
Il menu segue sempre uno schema ricco di proteine(questa volta le
quantità sono indicate)a cui si aggiunge una quota di carboidrati a basso
indice glicemico(pasta integrale, riso parboliled,cereali non raffinati
eccetera ecc.
GLI EFFETTI:
Le proteine continuano a promuovere la perdita di peso e controllano
l'appetito, mentre i carboidrati a basso indice glicemico(passando lentamente
in circolo sottoforma di glucosio)garantiscono un miglior controllo dei
livelli energetici ormonali.


Lunedì e Giovedì
Colazione:
2-3 cucchiai di muesli al naturale con pezzi di frutta secca
250 ml di yogurt bianco;(C) amaro.

Pranzo:
50 gr di farro integrale condito con pomodorini un filo di olio e.v.o
e 80 gr. di feta a cubetti;un piatto abbondante di erbette al vapore
1 cucchiaio di olio e.v.o e succo di limone.

Cena:
170 gr.di pollo arrosto senza pelle;abbondante contorno di verdure miste
(anche a vapore)condite con un cucchiaio di olio e.v.o

Martedì e Venerdì
Colazione:
200 gr. di yogurt bianco;35 gr. di pane integrale o di segale;tè verde
non zuccherato

Pranzo:
50 gr.di pasta di farro(o a basso indice glicemico)con verdure fresche,
aglio, un chucchiaio di olio e.v.o e peperoncino;insalatona di valeriana
pomodori,ravanelli,cetrioli e radicchio.

Cena:
Zuppa di verdure senza patate;170gr di merluzzo al verde in padella con
erba cipollina e un filo di olio e.v.o;verdure grigliate a piacere con
aglio ed erbe aromatiche.

Mercoledì e Sabato:
Colazione:
150-200gr di yogurt bianco;2-3 cucchiai di fiocchi di frumento integrale
o bastoncini di integrali di crusca.

Pranzo:
50 gr. di spaghetti integrali(o pasta a basso indice glicemico)con sugo
di verdure saltate(zucchine,peperoni,melanzane);insalata mista con un uovo
sodo condita con un cucchiaio di olio e.v.o o di noce.

Cena:
Un hamburger di carne;spinaci lessi conditi con un cucchiaio di olio e.v.o
e un cucchiaio di parmigiano

Domenica:
Ripetere la giornata preferita tra quelle proposte

3a fase:si perde ancora peso.
Nel menu compaiono la frutta(solo quella con un indice glicemico più basso,
preferibilmente bio e con la buccia)e i carboidrati complessi.Con qualche trucco
abbassare l'indice glicemico di pasta e patate:appena cotte hanno un indice alto
(gli amidi sono disponibili e passano rapidamente nel sangue sottoforma di
zuccheri, stimolando velocemente l'insulina),ma quando si raffreddano il loro
amido si "ricristallizza" perdendo parte della sua solubilità, e ciò abbassa
l'indice glicemico.Mangiare le patate e la pasta fredde,dunque,è un metodo semplice
per renderle più saane e in linea. In più, è previsto uno spuntino leggero,che si
può fare a metà mattina o,a scelta,nel pomeriggio.Gli effetti:si continua a
perdere peso anche in questa fase.


Lunedì e Giovedì
Colazione:
tè verde,1 uovo alla coque,una fettina di pane integrale o di segale (40gr.)

Spuntino:
una ciotola di frutti di bosco(150gr.circa)al naturale,ma a piacere,
si possono addolcire con qualche goccia di dolcificante liquido;in alternativa
1 yogurt bianco.

Pranzo:
160 gr.di roast-beef o bistecca ai ferri;2 patate medie lessate fredde condite
con un filo di olio e.v.o e aceto;insalata verde con pomodorini, condita con
un cucchiaio di olio e.v.o

Cena:
170 gr.di sogliola o altro pesce al cartoccio;verdure di stagione condite con
un filo di olio e.v.o e aceto balsamico;una pera con la buccia prefer. bio

Martedì e Venerdì

Colazione:
(C) senza zucchero;70-80 gr di ricotta magra,lavorata a crema con 2 cucchiaini
di marmellata bio senza zuccheri aggiunti;una fettina di pane integrale(35 gr.)

Spuntino:
una mela bio pref.con buccia oppure 1 yogurt bianco.


Pranzo:
160 gr di petto di tacchino o di pollo ai ferri, con succo di limone;insalata
mista di verdure crude e con 50gr di mais, condita con 1 cucchiaio di olio e.v.o
e aceto balsamico.

Cena:
tartare di tonno (150 gr di pesce);verdure al vapore condite con 1 cucchiaio di
olio e.v.o e aceto balsamico; 1 arancia

Mercoledì e Sabato:
Colazione:
Tè nero,anche macchiato con latte;50 gr.di formaggio fresco di tipo spalmabile
una fettina di paneintegrale(35gr)

Spuntino:
1ciotola(150gr)di lamponi al naturale oppure 1 yogurt bianco magro.


Pranzo:
50 gr. di pasta frdda condita con un filo di olio e.v.o e un cucchiaio di grana
e,a piacere,arricchita con verdure saltate o al vapore.
160 gr. di polpette di vitello;verdure miste grigliate, con aglio e aromi.

Cena:
170 gr.di trota al forno;verdure abbondanti a piacere,cotte o crude,condite con
un filo di olio e.v.o e aceto;mirtilli al naturale(150gr)

Domenica:
Ripetere la giornata preferita tra quelle proposte

4a fase:si impara ad attuare il mantenimento

Pur rimandendo ipocalorica e iperproteica, quest'ultima fase(che dovrebbe poi
durare per sempre)propone tutti i nutrienti(anche le proteine vegetali)e in
quantità equilibrate,in modo da consolidare i risultati e mantenerli nel tempo.
E'ammesso il cioccolato:se viene scelto con una alta concentrazione di cacao(80%)
ha un basso indice glicemico, per cui non mette in pericolo la linea e alza il
tono dell'umore.Lo si può gustare anche tutti i giorni anche come spuntino
gratificante (20 gr).



Lunedì e Giovedì
Colazione:
macedonia(160gr)di pere e mele non sbucciate;2-3 cucchiaini di semi di sesamo e
mandorle tritate;1yogurt bianco;tè verde


Pranzo:
una porzione di fagioli lessi(180gr)e due papate lesse condite con olio aglio
e prezzemolo(in alternativa 60 gr di pasta di pasta al dente e fredda con piselli).
insalata di verdure crude, miste, condita con un cucchiaio di olio e.v.o.

Cena:
170 gr. di spezzatino di seitan con verdure(si trova già pronto al supermercato,
nel reparto frigo);spinaci lessi conditi con un cucchiaio di olio e.v.o

Martedì e Venerdì

Colazione:
(C) senza zucchero;70-80 gr di ricotta magra,lavorata a crema con 2 cucchiaini
di marmellata bio senza zuccheri aggiunti;una fettina di pane integrale(35 gr.)

Spuntino:
una mela bio pref.con buccia oppure 1 yogurt bianco.


Pranzo:
160 gr di petto di tacchino o di pollo ai ferri, con succo di limone;insalata
mista di verdure crude e con 50gr di mais, condita con 1 cucchiaio di olio e.v.o
e aceto balsamico.

Cena:
tartare di tonno (150 gr di pesce);verdure al vapore condite con 1 cucchiaio di
olio e.v.o e aceto balsamico; 1 arancia

Mercoledì e Sabato:
Colazione:
Tè nero,anche macchiato con latte;50 gr.di formaggio fresco di tipo spalmabile
una fettina di paneintegrale(35gr)

Pranzo:
50 gr. di pasta frdda condita con un filo di olio e.v.o e un cucchiaio di grana
e,a piacere,arricchita con verdure saltate o al vapore.
160 gr. di polpette di vitello;verdure miste grigliate, con aglio e aromi.

Cena:
170 gr.di trota al forno;verdure abbondanti a piacere,cotte o crude,condite con
un filo di olio e.v.o e aceto;mirtilli al naturale(150gr)

Domenica:
Ripetere la giornata preferita tra quelle proposte
Tornare in alto Andare in basso
http://www.internazionale.it
mattakkion



Numero di messaggi : 618
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioTitolo: Io ...   Sab Lug 23 2011, 09:07

Credo che dimagrirei anche solo per la preoccupazione di mettere in pratica questo progetto. ..
...posto che non ci rimettessi dai due ai trecento grammi a ogni lettura.
Smile
Mttkk
Tornare in alto Andare in basso
Laura_

avatar

Numero di messaggi : 1441
Data d'iscrizione : 07.01.09
Età : 56
Località : MB

MessaggioTitolo: Re: Dieta del 17... interessante...   Sab Lug 23 2011, 09:40

Il 17 è il mio numero..... penso proprio che metterò in pratica questa dieta, a partire dal 17 agosto....

Grazie Spirito ti farò sapere, documenterò le varie fasi con foto a testimonianza della trasformazione...

Baci
bacio bacio
Tornare in alto Andare in basso
KELLYNA

avatar

Numero di messaggi : 2150
Data d'iscrizione : 27.01.09
Età : 56
Località : Prato

MessaggioTitolo: Re: Dieta del 17... interessante...   Dom Lug 24 2011, 10:22

Non mi dispiace come dieta Spii;).....
io ci provero' dopo le vacanze....vediamo se metto la testa al posto Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Dieta del 17... interessante...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Dieta del 17... interessante...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» articolo interessante
» gemelline di dieta ....
» dieta genetica
» 16 follicoli e 10 ovociti..rischio iperstimolo e dieta proteica...ma ce l'ho fatta ragazze!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
StelleSoleLuna :: Ricette Diete & Dintorni-
Andare verso: