StelleSoleLuna

Frammenti brillanti di stelle lucenti, Astro solare sorgente di vita, Argenteo disco di luce specchiata. Il Nostro cielo dove trovare un punto di incontro, con Amicizia, Armonia, Rispetto.
 
PortaleIndiceFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Ornito-antropologia ...applicata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mattakkion



Numero di messaggi : 618
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioTitolo: Ornito-antropologia ...applicata   Dom Mag 01 2011, 07:13

Sotto il cornicione dell'isolato a nord di casa mia ho contato ventotto nidi di rondine.
Ogni mattina, per due buone orette di seguito, tutt'attorno alla mia terrazza c'è un
irrefrenabile traffico con esibizioni d'agilità e giravolte acrobatiche ad alta velocità,
qualcuna giungendo quasi a sfiorarmi le orecchie con un passaggio a volo radente
e uno stridìo di saluto.
La sera, poco dopo il tramonto del sole, il cerimoniale si ripete.
Questa cosa m'inebria al punto che sta diventando rituale espormi per due volte al
giorno a quei voli e a quei saluti: una, come un'altra abitudine che diventa bisogno.
M'incuriosiva specialmente certo strano comportamento di alcune, che dopo due o
tre vivacissime carambole per aria attorno all'isolato si avvicinano al nido come per
volervi accedere, ma dopo qualche starnazzata d'ali se ne allontanano velocemente,
fanno un altro giro, tornano e ripetono la scena finendo col volarsene via.
Di lì a poco da uno dei nidi sporge una testa nera con la tipica macchia bianca al collo,
con qualche sforzo si impegna nel foro di passaggio, spicca il volo e se ne va decisa.
In breve arriva un'altra, che senza nessuna titubanza s'infila precisa nella porticina e
scompare dentro il suo nido.
Poco più in là ne arriva un'altra che porta qualcosa nel piccolo becco, compie in
modo altrettanto sicuro il suo ingresso e vi si trattiene.
Mi ha stupito una, che teneva una lunga pagliuzza col becco, non all'entrata, bensì
all'uscita dal nido.
So che covano due volte all'anno. E che la cova dura una quindicina di giorni.
Per un nido che tengo sotto stretta osservazione, questo dovrebbe essere l'undicesimo
giorno. Su quel nido non c'è più un gran traffico. C'è solo il regolare va e vieni di uno,
che arriva, vi s'introduce, ci sta un minuto, e poi se ne esce via per tornare dopo
tempi diversi.
Cosa vada a fare, lo intuisco anche senza chiedere.
Non capivo ancora bene il senso di tutte quelle giravolte, quei giochi e quei finti atterraggi
attorno a uno o a un altro nido. Come se fosse difficile trovare ...parcheggio. Notavo solo
che i più irrequieti sembravano i più piccoli.
A una rondinella che passava particolarmente vicina stamattina avrei voluto chiedere il
perché di quella sarabanda.
'Ma è chiaro. Se porto una zanzara al mio nido – mi ha fatto capire – e trovo il nido
occupato, vedo se c'è, libero, un nido vicino. Se sono tutti occupati mi faccio un giretto
e ripasso. Se sono ancora tutti occupati, solo allora me la mangio io'.
Capisco meglio perché noi Uomini siamo afflitti dal problema dei rifiuti urbani.
Very Happy
Mttkk
Tornare in alto Andare in basso
 
Ornito-antropologia ...applicata
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Il sentimento religioso
» ...ho sentito sistema con ACUSTICA APPLICATA
» Polifemo di Acustica Applicata
» Phemo Acustica Applicata

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
StelleSoleLuna :: Aforismi-Curiosità-Pensieri-
Andare verso: